Una tartaruga sopravvive 34 anni in una soffitta

Una scoperta incredibile in Brasile. Una tartaruga sopravvissuta dal 1982 in una vecchia soffitta.

Smarrita dai proprietari nel 1982 e ritrovata, 34 anni dopo, in perfette condizioni. E’ l’incredibile storia di una tartaruga in Brasile. I proprietari, all’epoca della scomparsa, avevano pensato ad una fuga “volontaria” nel bosco alla ricerca della libertà, ma invece, l’animale era in soffitta dove è riuscito a sopravvivere, per oltre tre decenni, nutrendosi delle termiti. A rivelare l’incredibile storia è il sito Treehugger. La vecchia casa di Rio de Janerio era, all’epoca, oggetto di lavori di ristrutturazione durante i quali i membri della famiglia non erano riusciti a ritrovare la tartaruga in nessun modo.

Tartaruga sopravvive 34 anni in una soffitta: l’incredibile scoperta in Brasile

Negli anni successivi la maggior parte della famiglia si era spostata in un altro immobile mentre il padre, l’unico rimasto nella struttura, aveva riempito la soffitta di vecchi mobili. Alla morte dell’uomo i congiunti sono rientrati in casa e nel sottotetto cercando di liberarlo dai mobili. Così tra tutte quelle cianfrusaglie è riapparsa la tartaruga che, in tanti anni, aveva trovato nutrimento proprio da quei vecchi arredi.

fonte: scienzenotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in Natura, Varie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.