Turchia, trovata in fondo a lago una basilica di 1500 anni fa

Un team di archeologi turchi ha annunciato di avere scoperto i resti di una basilica vecchia di 1500 anni in fondo al lago di Iznik, nella provincia nord-occidentale di Bursa.

I resti della basilica trovati in fondo al lago

Secondo alcuni esperti bizantini potrebbe trattarsi della chiesa di San Pietro, citata in diversi testi cristiani dell’epoca. Secondo Mustafa Sahin, il docente di archeologia dell’università di Bursa che dirige gli scavi, citato da worldbulletin, la basilica sarebbe stata costruita attorno al 500 dopo Cristo. Nella vicina città di Nicea (oggi Iznik) nel 325 si tenne il primo consiglio ecumenico del mondo cristiano, sotto la presidenza dell’imperatore Costantino I (ANSAmed)

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Archeologia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.