Turchia – Scoperto antico mosaico con messaggio: “Siate allegri, godetevi la vita”

Nel confine turco-siriano gli archeologi hanno portato alla luce un antico mosaico con sopra un messaggio, si tratta di una scoperta straordinaria

Gli archeologi in Turchia hanno effettuato una scoperta davvero straordinaria in un sito archeologico al confine turco-siriano; si tratta di un antico mosaico risalente a 2.400 anni fa in cui è inciso un messaggio in greco antico. Le piastrelle del pavimento, rivenute nella provincia di Hatay, mostrano uno scheletro sdraiato con una brocca di vino e una pagnotta di pane insieme ad un testo in greco antico che recita: “Siate allegri, godetevi la vita”.
Descritto come lo ‘scheletro spericolato’ il mosaico, molto probabilmente, faceva parte di un arredo per una sala da pranzo di una casa abitata da persone di alto rango sociale. Secondo l’archeologo Demet Kara, del Museo Archeologico di Hatay, il mosaico è un artefatto dell’antica città greco-romana di Antiochia. “Due sono le cose molto importanti tra le classi d’elite nel periodo romano in termini di attività sociali – rivela l’esperto – la prima è il bagno, la seconda è la cena”.

mosaico

Antico mosaico con messaggio, straordinaria scoperta in Turchia, fonte independent.co.uk

Scoperto nel 2012 dopo un lavoro iniziato nell’Antakya (l’antica Antiochia) per costruire una funivia, gli scavi sono stati lanciati per cercare, nell’area, altri antichi resti; ora le piastrelle sono state studiate con maggior precisione. I ricercatori turchi riferiscono che l’antico messaggio presente nel mosaico potrebbe essere unico nel suo genere: “un mosaico simile è stato scoperto anche in Italia, ma questo parrebbe molto più completo”, riferisce la signora Kara. L’antica città di Antiochia è stata fondata nel 3° secolo a.C e si dice sia il primo luogo ove i seguaci di Gesù furono chiamati cristiani. Hatay è altresì nota per via della vasta collezione di antichi mosaici di epoca romana.

news originale

Questa voce è stata pubblicata in Archeologia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.