Tre sciami meteorici in arrivo nei cieli di giugno

In un articolo del  3 giugno 2016,  Angelo Petrone scrive:

“Tau Erculidi: poche ore dall’arrivo delle stelle cadenti frutto della frammentazione della cometa tau Erculidi.

Ben tre sciami meteorici in arrivo nei cieli di giugno. Sarà un mese senza dubbio ricco di novità per gli astrofili di tutto il mondo, già nelle prossime ore.
L’assenza della Luna, in fase di novilunio, permetterà agli appassionati di ammirare tre diversi sciami di stelle cadenti, di dimensioni non esaltanti, ma comunque degni di nota. Mancano poche ore al passaggio delle tau Erculidi nella serata di oggi, tre giugno. L’osservazione delle stelle cadenti potrà essere realizzata dalle 21:30 circa in direzione della costellazione di Ercole.

stelle cadenti

Stelle cadenti di giugno: poche ore dall’arrivo delle tau Erculidi

Si tratta di piccole meteore probabilmente frutto della frantumazione della cometa 73P/Schwassmann-Wachmann nel 1995.
L’oggetto è stato avvistato sgretolarsi negli anni scorsi trasformandosi dapprima in cinque pezzi, poi nel 2001 in tre e successivamente in altri otto. Ma stasera, vista la progressiva frammentazione dell’oggetto, potrebbero esserne osservati molti di più.

La cometa fu avvistata, per la prima volta, nel 1930 quando passò a soli dieci milioni di chilometri dal nostro pianeta. Una serie di osservazioni rivelarono come il piccolo corpo celeste, già allora, dimostrasse una spiccata tendenza a sgretolarsi con due grandi pezzi separati.”

fonte: scienzenotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.