Tre comete, una superluna rossa ed un’eclissi solare caratterizzeranno il cielo del 2015

Stelle_cadentiTre comete probabilmente visibili a occhio nudo, una superluna rossa, un’eclissi parziale di Sole e piogge di stelle cadenti mozzafiato: il cielo del 2015 si annuncia davvero spettacolare.
Il nuovo anno si apre all’insegna di una cometa, la C/2014 Q2 Lovejoy, che si e’ affacciata nei cieli italiani a Natale ed e’ visibile anche ad occhio nudo, spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma.
La Lovejoy sara’ la ‘padrona’ del cielo di gennaio: a meta’ mese e’ previsto il massimo di visibilita’ perche’ sara’ ben alta sull’orizzonte, fra le costellazioni di Orione e Toro. Altre due comete nel corso dell’anno potrebbero diventare visibili ad occhio nudo: sono la C/2014 Q1 PanSTARRS e la C/2013 US10 Catalina. Protagonisti del cielo saranno anche pianeti e stelle cadenti.
Il 24 gennaio tripla eclissi su Giove da parte delle sue lune Io, Callisto, ed Europa. Il 23 maggio Saturno sara’ in opposizione al Sole, al picco di visibilita’, e il 5 giugno Venere al massimo della sua visibilita’ serale.
Anche Sole e Luna daranno spettacolo: il 20 marzo un’eclissi di Sole sara’ totale nell’Artico e parziale in Italia e il 28 settembre e’ prevista una superluna rossa. Vale a dire che una eclissi di Luna totale visibile dall’Italia coincidera’ con la Superluna, la Luna piena piu’ grande dell’anno.
Il 2015 e’, infine, anche l’anno delle stelle cadenti: gli sciami piu’ belli dell’anno, le Perseidi in agosto e le Geminidi nel mese di dicembre si verificheranno senza ‘l’ingombro’ della Luna.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.