Teletrasporto, nel 2040 sarà realtà

Il fisico russo Sergej Filippov e il suo omologo slovacco Mario Ziman hanno sviluppato una tecnologia del trasferimento di fotoni, minuscole particelle che sono in grado di conservare le informazioni a distanza.

© Foto: Flickr.com/[Segle] – REFLEX IS BACK !/cc-by-nc-sa 3.0

Gli scienziati ritengono di aver trovato un modo di spostare le cose quasi istantaneamente, ma tecnicamente sarà possibile solo tra 20-25 anni.

Secondo Filippov, l’umanità inizierà ad utilizzare la tecnologia quantistica non prima del 2040, però l’area di applicazione sarà la più ampia. Purtroppo, nel prossimo futuro non sarà ancora possibile il teletrasporto dell’uomo, ciò richiede trilioni di misurazioni precise ed enormi quantità di energia.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Scienza e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.