Sotto l’Antartide c’è qualcosa davvero top secret?

L’Antartide non è ciò che la gente pensa secondo la Russia. Apparentemente, i governi di Stati Uniti e Russia hanno mantenuto ciò che l’Antartide è davvero top secret, in quanto entrambi i paesi sanno cosa sta realmente accadendo, ma non hanno mai parlato fino ad ora.
Hanno scoperto un altro continente sotto il ghiaccio antartico. Esiste veramente una civiltà aliena, come scritto nel libro di Enoch? Cos’ha catturato l’interesse dei leader mondiali, e in particolare il Vaticano? Ora c’è un divieto assoluto di andare in Antartide, e bisogna capire il perché.

Gli scienziati russi in Antartide hanno parlato dell’Organismo 46b, una creatura antartica, che vive precisamente nel lago Vostok.
L’Organismo 46b caccia la sua preda paralizzandola con il veleno. La strana creatura afferra e smembra la preda utilizzando un potente becco.
Gli antichi credevano nei mostri degli abissi, serpenti che si nascondevano sotto le onde, che rovesciavano le pesante navi . Oggi non c’è mare o lago che non sia stato sondato scoprendo sempre nuovi mostri marini. Fatta eccezione per i laghi d’acqua dolce sepolti sotto i ghiacci dell’Antartide.

Esiste è un continente nascosto sotto la calotta di ghiaccio dell’Antartide. Lo hanno stabilito i georadare ed è stata provata l’esistenza di centinaia di laghi in questo continente. A causa della pressione esercitata dal ghiaccio, questi laghi non sono congelati. Essi sono liquidi, contenengono acqua fresca che è stata isolata per almeno 15 milioni di anni.

Il più grande di questi è il lago Vostok, coperto da un ghiaccio di due miglia di spessore. In cima al ghiaccio si trova la stazione di ricerca russa di Vostok. Ci sono voluti dieci anni per i sovietici per fare un tunnel verticale nel ghiaccio in cui è stato costruito un ascensore speciale, progettato per contenere un solo uomo.
Nel 2012 la punta ellittica finalmente è stata raggiunta, lungo la sponda orientale del lago. Un gruppo di otto uomini è stato calato dalla superficie del continente, un uomo alla volta. Ciò che seguì fu un segreto di stato gelosamente custodito, fino a quando uno scienziato russo disertò…

Il Dr. Anton Padalka è stato membro del gruppo di ricerca sovietica. E ‘diventato un disertore dopo aver appreso che il suo governo aveva piani militari per una scoperta fatta in Antartide.
Il Dr. Padalka ha rivelato l’esistenza di una forma di vita originaria del lago Vostok … una strana creatura e letale chiamata Organismo 46-B. Durante un’immersione subacquea, la creatura è stata avvistata, proprio il primo giorno della spedizione.

L’Organismo 46b è una specie di piovra gigante, ma con 14 braccia anziché otto. Condivide tratti del suo parente più vicino noto,  il“Vitreledonella Richardi”. Ma 46b può fare una cosa che il suo cugino più piccolo non può. Può paralizzare da una distanza di 150 piedi perché il suo veleno è contenuto nel sacco che viene normalmente utilizzato per espellere l’inchiostro. Un membro della spedizione Alexis Vindogradov è stato ucciso dalla creatura.

Come il Mimic Octopus dell’Indo-Pacifico, il 46-B ha notevoli poteri di camuffamento. Il Mimic cambia fisicamente la sua forma per assomigliare ad uno delle quindici altre specie acquatiche, come il pesce leone, o un serpente di mare, o di una medusa.
Anche in questo caso l’Organismo 46-B ha questa capacità e anche qualcosa in più.
Il Dr. Padalka ha visto la creatura prendere la forma di un subacqueo umano. Hanno pensato che fosse un membro della squadra che andasse nuoto verso di loro. Lo scienziato più vicino alla creatura, un biologo marino, è diventato il secondo ricercatore a perdere la vita quando l’organismo ha ripreso la sua forma e lo ha fatto a pezzi.

A questo punto il capo della spedizione, A.M. Yelagin, ha deciso di utilizzare un serbatoio particolare per catturare l’organismo. L’unico membro femminile della squadra, il Dr. Marta Kalashnik, è stata utilizzata per attirare 46b, non perché era attraente, ma perché era un ex atleta professionista, lei è stata giudicata la migliore in grado di difendersi.

La trappola fu un successo.

Secondo il Dott Padalka, quando la creatura è stata portata in superficie è stata sequestrata immediatamente dai sovietici per fini di sicurezza. Alla stampa internazionale non è stato detto nulla di ciò che è stato trovato.

a cura di Hackthematrix

Questa voce è stata pubblicata in Archeologia, Misteri, Natura, Scienza e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.