Scoperto nuovo disegno di Leonardo da Vinci

Era immerso da una montagna di carte di poco valore in un cassetto nella casa di un medico francese. Il disegno di Leonardo da Vinci scoperto in Francia nasconde una storia davvero incredibile. L’uomo ha deciso di dare una rispolverata alle vecchie cianfrusaglie del padre, morto ormai da anni, facendo valutare un insieme di schizzi apparentemente senza alcun valore. Un San Sebastiano è saltato agli occhi degli esperti. Si tratta di una raffigurazione che vede il santo nell’atto del martirio. Le caratteristiche del disegno sono apparse quelle tipiche di Leonardo da Vinci: particolare avvalorato dalla presenza, sul retro, di una serie di disegni a tema scientifico con frasi in un italiano di epoca rinascimentale.

disegno-leonardo-da-vinci

Leonardo, scoperto disegno sconosciuto: vale 15 milioni

Anche lo sfondo montano, tipico dei quadri dell’artista fiorentino, sembrano avvalorare l’ipotesi. L’attribuzione è stata realizzata, in un primo momento, dal direttore della casa d’aste parigina Tajan e successivamente da Carmen C. Bambach del Metropolitan Museum of Art di New York. Il disegno ha dimensioni davvero ridotte, pari a 19 x 13 centimetri e dovrebbe essere stato realizzato tra il 1482 ed il 1485. Il valore dell’opera è pari a quindici milioni di euro.

fonte: scienzenotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.