Un pianeta delle stesse dimensioni della Terra è stato scoperto vicino alla stella Alfa Centauri B.

Ha le stesse dimensioni del nostro pianeta, ma temperature “infernali” che superano i 1500 gradi in superficie. L’unica certezza per gli astrofisici dell’Osservatorio di Ginevra è che il pianeta non è abitabile. Il pianeta dista 4 anni luce dalla terra ed il suo anno è di appena 3 giorni contro i 365 terrestri. Il gruppo di ricercatori guidato da Xavier Dumusque ha pubblicato su Nature i risultati di 4 anni di osservazioni e misure eseguite con il telescopio dell’Osservatorio europeo in Cile.

Il pianeta sarebbe simile alla Terra solo nelle dimensioni. La distanza della “nuova Terra” dal suo sole, la stella Alfa Centauri B, è di appena 6 milioni di chilometri al contrario del sistema Terra-Sole dove la distanza è di 150 milioni di chilometri. Per questo le temperature superficiali del pianeta sono ben superiori ai 1500 gradi e non permetterebbero l’esistenza di forme di vita simili a quelle terrestri, basate sui composti dell’acqua e del carbonio.

fonte