Scontro fra galassie mai osservato così in dettaglio.

 Per la prima volta uno scontro fra galassie e’ stato osservato con un dettaglio senza precedenti, degno di una visione in HD: la miglior veduta di sempre di una collisione tra due galassie e’ stata ottenuta sfruttando un’altra galassia come una speciale lente di ingrandimento.
La collisione e’ avvenuta quando l’Universo aveva solo meta’ dell’eta’ attuale.
A catturare le immagini, pubblicate sulla rivista Astronomy & Astrophysics, e’ stato il telescopio Alma (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array), dell’Osservatorio europeo australe (Eso), sulle Ande cilene, alla cui costruzione l’Italia ha contribuito in modo importante.
All’osservazione hanno contribuiti anche altri telescopi, come il telescopio spaziale Hubble di Nasa ed Esa, l’Osservatorio Keck, e Jvla (Karl Jansky Very Large Array). All’analisi delle immagini hanno contribuito ricercatori di numerosi Paesi, coordinati da Hugo Messias dell’Universita’ di Concepcion (Cile) e del Centro di Astronomia e Astrofisica dell’Universita’ di Lisbona (Portogallo). Alla ricerca hanno contributi gli italiani Mattia Negrello e Gianfranco DeZotti dell’osservatorio di Padova dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf).

I ricercatori si sono accorti che la galassia H-ATLAS J142935.3-002836 ricorda un’altra collisione spettacolare piu’ nota e vicino a noi, quella delle galassie Antenne e osservarla e’ stato possibile grazie all’aiuto di una lente di ingrandimento della dimensione di una galassia per rivelare dettagli altrimenti invisibili. Queste lenti cosmiche sono create da strutture massicce come galassie e ammassi di galassie, che deviano la luce degli oggetti che stanno dietro di loro a causa della forte gravita’, un effetto noto come lente gravitazionale. L’ingrandimento prodotto da questo effetto permette di studiare oggetti che non sarebbero altrimenti visibili e di confrontare le galassie locali con quelle molto piu’ lontane, che vediamo quando l’Universo era decisamente piu’ giovane. Ma perche’ queste lenti funzionino la galassia lente e quella lontana devono essere perfettamente allineate. Un evento piuttosto raro e difficile da identificare.

 

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.