Skip to main content

MEDÈA: Il potere di vita e di morte

MEDÈA: Il potere di vita e di morte

Ai nostri occhi, l’uomo è il derivato più nobile che la NATURA abbia potuto partorire. Siamo frutto dell’equilibrio raggiunto dalle FORZE CONTRASTANTI della nostra genitrice. Un frutto, miscela di ANIMA e CORPO, apparentemente perfetto, ma sostanzialmente RELATIVAMENTE IMPERFETTO. Siamo degli esseri AMBIVALENTI e, particolarmente ambivalente è il SENTIMENTO MATERNO. Un sentimento, che, fin dalla notte […]

Considerazioni post-mitologiche: L’amor

Considerazioni post-mitologiche:  L’amore e la dea Venere

 Afrodite è la dea dell’amore e della fertilità, identificata a Roma con Venere. È madre di Cupido e le sono ancelle le Grazie. Suoi attributi sono le colombe o i cigni, la conchiglia, i delfini, la cintola magica che rende seducente chi la indossa, la torcia che desta amore, il cuore fiammeggiante, la rosa, il […]

Da Lupercus Faunus a San Valentino

Da Lupercus Faunus a San Valentino

Oggi entriamo nella mitologia esaminando l’origine di un giorno di festa che racchiude l’amore e la conseguente fertilità partendo da Lupercus Faunus ed arrivando a San Valentino.   Nell’antica lingua degli Oschi, un popolo italico proveniente dalle valli del Sangro e del Volturno, “ruma” sta per “colle”, oppure per “zinna”, in italiano: “tetta”. La dea […]