Nuovo metodo per calcolare la massa delle stelle

Il metodo è studiato su misura per la missione Gaia dell’Agenzia Spaziale Europea, che sta tracciando la Via Lattea in 3D, e per l’imminente Transiting Exoplanet Survey Satellite della NASA

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.