Messaggio shock comunicato dalla veggente di Velletri: Papa Francesco è in pericolo

«Papa Francesco è in pericolo». Questo il messaggio shock comunicato dalla veggente di Velletri lo scorso 1 dicembre. All’alba  il solito corteo di fedeli si è incamminato verso le pendici del Monte Artemisio per non mancare all’appuntamento con la Fonte dell’Acqua Donzella, dove a detta della signora Angela Bartoli la Madonna sarebbe nuovamente apparsa per affidarle l’ormai consueto messaggio mariano, come ogni primo del mese, dal 1° ottobre del 2010.

IL MESSAGGIO – «Grazie figli miei che siete venuti pure oggi in grazia di Dio, anche se non siete in tanti a me basta solo che voi pregate insieme a Me e mio Figlio.
Pregate perché cessino le guerre, mi raccomando figli miei questo mese è un mese importante, fate capire ai vostri figli cosa significa povertà perché voi li accontentate in tutto ma dovete pensare anche agli altri che non hanno niente. Voglio dire una cosa speciale, pregate per mio figlio Francesco (il Papa) perché ne ha bisogno, non naviga in buone acque è in pericolo, più di questo figli miei non vi posso dire. Ricordatevi sempre di pregare perché finiscano le guerre, pregate per i bambini; andate a visitare gli anziani, i malati negli ospedali, i carcerati, questo dovete fare, questo per Me è come una preghiera. Vi ringrazio figli miei e che la benedizione di Dio scenda su di voi e vi rimanga sempre. Amen».

CURIOSITÀ E MISTERO – Continua a suscitare curiosità, stupore e persino indignazione, a Velletri e dintorni, il fenomeno delle presunte apparizioni mariane, che si ripeterebbero con cadenza mensile a partire dal 1° ottobre del 2010. Quella la data in cui la signora Angela Bartoli, salita sulle pendici del Monte Artemisio per raccogliere funghi in compagnia del figlio Giovanni, avrebbe avuto il primo incontro ‘celeste’. Da allora, ogni primo del mese, si susseguirebbero gli ‘appuntamenti’ con la Madonna, che a detta della casalinga veliterna, le affiderebbe ogni volta un messaggio da tramandare al resto della comunità. Vasto l’eco avuto dal fenomeno, che nel tempo ha calamitato le attenzioni dei mass media nazionali, finendo persino sulle colonne dei più prestigiosi giornali del Belpaese.

fonte

linea2_b

Intervista di Rai1 alla veggente Angela Bartoli 

Questa voce è stata pubblicata in Misteri, Religione e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.