L’utilizzo eccessivo di smartphone provocherebbe deficit di attenzione e iperattività

Che l’utilizzo, sempre più intensivo, dello smartphone non abbia delle ricadute positive sulla nostra salute, sembra ormai un dato di fatto.
Dai problemi legati alla postura, al tunnel carpale fino all’insorgenza della depressione, i danni provocati dai device sono da tempo segnalati dagli esperti.
Ma una nuova conseguenza, davvero dannosa, sulla nostra salute potrebbe essere direttamente collegata alla “smartphonemania” come è stata chiamato l’utilizzo compulsivo dei dispositivi mobili. Secondo una ricerca presentata a margine della conferenza “Computer human interaction”, in California, gli studiosi hanno rivelato come si stanno moltiplicando i sintomi tipici della ADHD, cioè dei problemi relativi alla iperattività ed al deficit di attenzione. 

smartphone

Deficit di attenzione tra le conseguenze dello smartphone

La ricerca ha coinvolto oltre duecento studenti universitari che sono stati divisi in due differenti gruppi: uno nel quale i giovani potevano usare il device come meglio credevano mentre agli altri era severamente vietato. I risultati sono stati chiari: la metà che aveva avuto la possibilità di utilizzare lo smartphone mostravano chiari sintomi della Sindrome di ADHD con deficit di attenzione e iperattività a differenza degli studenti dell’altro gruppo. Di certo non è possibile affermare che l’uso degli smartphone provochi la Sindrome di ADHD, come sottolineato dagli studiosi, ma ne favorisce sicuramente i sintomi.

fonte: scienzenotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in Scienza, Varie e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.