Le scene rurali di Julien Dupré

Julien Dupré nacque a Parigi il 18 marzo 1851 da Jean Dupré (un gioielliere) e Pauline Bouillie.
Iniziò la sua vita lavorativa in un negozio di merletti in attesa di entrare in affari nell’ambito della sua famiglia.
La guerra del 1870 e l’assedio di Parigi furono causa della chiusura del negozio e Julien ha cominciato a prendere corsi serali presso l’Ecole des Arts Décoratifs e fu attraverso queste classi che ha guadagnato l’ammissione alla Ecole des Beaux-Arts.
A l’Ecole ha studiato con Isidore Pils (1813-1875) e Henri Lehmann (1814-1882). A metà 1870 si recò in Piccardia e divenne allievo del pittore rurale genere François Désiré Laugée (1823-1896), la cui figlia Françoise Marie Eléonore avrebbe sposato nel 1876, anno in cui espone il suo primo quadro al Salon di Parigi.
Durante la sua carriera Dupré ha difeso la vita del contadino e continuò a dipingere scene rurali in Normandia e in Bretagna fino alla sua morte il 16 aprile 1910.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.