La materia oscura ha causato l’estinzione dei dinosauri?

Potrebbe essere stata la materia oscura a causare l’estinzione dei dinosauri: sconosciuta e invisibile, costituisce il 25% dell’universo.
Micheal Rampino, biologo dell’Università di New York, sulle pagine della rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, sostiene che la Terra e tutto il Sistema Solare attraverserebbero periodicamente regioni della Via Lattea popolate da materia oscura e questi passaggi avrebbero l’effetto di perturbare le orbite delle comete e di riscaldare il nucleo del pianeta, con conseguenze letali sulle specie che lo popolano.
E’ così che la nuova teoria spiegherebbe come mai, periodicamente, la vita sulla Terra sia stata sconvolta da improvvise estinzioni di massa, come quella che 66 milioni di anni fa portò alla scomparsa del 76% di tutte le specie viventi, tra cui i dinosauri. O l’estinzione del Permiano, che cancellò addirittura il 96% delle specie. Estinzioni di massa, più o meno catastrofiche, sarebbero avvenute quasi regolarmente ogni circa 30 milioni di anni.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Misteri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.