Individuare e segnalare gli asteroidi pericolosi

L’agenzia aerospaziale statunitense lancia ‘Asteroid Grand Challenge‘, programma al quale potrà partecipare chiunque, dal cittadino all’ente governativo nel tentativo di tracciare quante più possibili traiettorie degli asteroidi e prevedere possibili impatti con il nostro pianeta.

Il 95% degli asteroidi che orbitano intorno alla Terra è stato classificato. Ma quanti di questi sono potenzialmente pericolosi? La Nasa li tiene sotto controllo, ma non è possibile farlo con tutti. Per questo l’agenzia aerospaziale statunitense ha lanciato il programma ‘Asteroid Grand Challenge’, un’iniziativa che punta a coinvolgere chiunque nello studio delle traiettorie degli asteroidi.

In base al progetto, tutti possono contribuire, dal cittadino all’ente governativo, dallo scienziato al professore universitario. In questo modo la Nasa punta a tracciare quante più traiettorie possibili nella speranza di individuare quelle che potrebbero incrociare il pianeta Terra e intervenire nei giusti tempi.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.