Il passaggio di tre comete previsto nei prossimi due anni

Un evento davvero unico quello che si apprestano a vivere gli osservatori. Si tratta del passaggio di ben tre comete previsto per il prossimo anno e nei primi mesi del 2018. La prima, in ordine di tempo, è 41P/Tuttle-Giacobini-Kresak. Si tratta di una cometa periodica scoperta nel 1858 da Horace Pamel Tuttle, riosservata successivamente da Michel Giacobini nel 1907 e da Lubor Kresak nel 1951. La seconda sarà la 45P/Honda-Mrkos-Pajdušáková un’altra cometaappartenente alla famiglia della Comete Gioviane cioè con un periodo di rivoluzione fortemente condizionato dall’attrazione del gigante gassoso.

Spazio: ben tre comete in arrivo nei prossimi mesi

La terza, visibile solo nel 2018, sarà 46P/Wirtanen, anch’essa appartenente al gruppo delle Comete Gioviane ed inizialmente designata come obbiettivo per la missione Rosetta. Si tratta di un oggetto caratterizzato da un’orbita molto caotica e continuamente perturbata dai passaggi ravvicinati a Giove. L’avvicinamento delle prime due è previsto per i primi mesi dell’anno prossimo mentre l’ultima arriverà nei nostri cieli nel 2018.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.