I cinesi fotografano l’asteroide Toutatis

Toutatis © Foto: SXC.hu

L’apparato cosmico cinese “Chang’e 2” è volato accanto al gigantesco asteroide Toutatis e ne ha fotografato la superficie. Secondo quanto riferisce l’agenzia Xinhua, l’apparato si è avvicinato all’asteroide fino a 3,2 km di distanza.

Il diametro dell’asteroide è di 5,4 km e il periodo di rivoluzione attorno al Sole è di 4 anni: Toutatis si trova abbastanza spesso vicino alla Terra e viene considerato potenzialmente pericoloso.

“Chang’e 2” è la prima sonda spaziale ad essersi avvicinata tanto all’asteroide. La Cina ha annunciato di essere in possesso delle tecnologie e degli apparati spaziali necessari a compiere viaggi interplanetari.

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.