Approvato il progetto per la costruzione di E-ELT, il più grande telescopio ottico al mondo

Importantissima notizia nel mondo dell’astronomia: il comitato finanziario dell’European Southern Observatory (ESO), la principale organizzazione intergovernativa di Astronomia in Europa, ha finalmente approvato l’avvio per la progettazione e la successiva realizzazione della cupola e della struttura principale dell‘E-ELT (European Extremely Large Telescope), un telescopio gigantesco da circa 39 metri di diametro, sicuramente il più grande al mondo di tutti quelli di tipo ottico/vicino-infrarosso.

E-ELT

Arriva E-ELT, il telescopio ottico più grande del mondo, fonte ESO

Il nuovo impianto, che promette di rivoluzionare il campo dell’astronomia (che ultimamente sta facendo passi da gigante) sorgerà a Cerro Armazones, una zona montagnosa situata in Cile, nella Regione di Antofagasta. A vincere l’asta per aggiudicarsi i lavori è stato il consorzio Ace Consortium, composto da Astaldi, Cimolai e dal sub-contractor EIE Group. Si tratta di un contratto davvero molto importante, probabilmente il più cospicuo mai approvato dall’ESO e il più grande in assoluto per un telescopio terrestre.

fonte: scienzenotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.