Airbus evita collisione con UFO

Londra, Airbus evita collisione con UFO
Come riportato dai quotidiani on-line news.com.au e italian.ruvr.ru nel Regno Unito è in corso un’indagine in relazione alla comunicazione radio di un pilota di un A-320 sul pericolo di una collisione con un UFO. Secondo la testimonianza del comandante dell’aereo, nel momento in cui aveva visto l’UFO l’aereo si trovava ad un’altitudine di 10.000 metri? a 32 chilometri dall’aeroporto londinese “Heathrow”.

Il fatto è accaduto lo scorso luglio, ma è diventato noto al grande pubblico solo ora. “L’oggetto non identificato, che assomigliava ad una palla da rugby, era apparso pochi metri davanti la cabina – cita le parole del pilota il quotidiano The Telegraph. – Sembrava fatto di metallo argentato.”
Ho pensato che la collisione fosse inevitabile, perché non c’era il tempo di far cambiare direzione all’aereo, tuttavia l’oggetto improvvisamente aveva guadagnato quota ed è poi volato proprio sopra l’aereo,” – ha detto il pilota.
E’ stato stabilito che né i meteorologi né i militari erano impegnati nella zona al momento del misterioso avvistamento.
Rammentiamo che il 2 dicembre 2012, altro aereo di linea, appunto un Airbus con 220 persone a bordo era quasi entrato in collisione con un oggetto volante non identificato.

fonte

Questa voce è stata pubblicata in Ufologia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.